• Home
  • /
  • News
  • /
  • Il distretto orafo con Artigianato e Design su Airbnb

Il distretto orafo con Artigianato e Design su Airbnb

,

La Vicenza dell’eccellenza artigiana orafa sbarca su Airbnb, grazie a CNA. L’associazione ha avviato una collaborazione con la celebre piattaforma che favorisce l’intermediazione turistica tra proprietari di alloggi e visitatori in tutto il mondo, dando vita alla campagna Turismo Made in Italy, per promuovere la conoscenza dei piccoli grandi gioielli della manifattura locale diffusi nelle maggiori capitali d’arte e cultura del nostro Paese.

L’iniziativa è stata presentata nell’ambito del convegno nazionale Dalla tradizione al turismo: il nuovo volto dei distretti del made in Italy, organizzato dal progetto editoriale e culturale Formiche in collaborazione con Airbnb, Ministero del Turismo e CNA al centro congressi La Lanterna di Roma. Presenti anche il Ministro delle Imprese e del Made in Italy Adolfo Urso e la Ministra del Turismo Daniela Santanchè.

All’interno del progetto pilota il Distretto dell’Oro vicentino è attualmente in compagnia del Distretto della Ceramica di Caltagirone (Catania) e del Distretto dell’Alabastro di Volterra (Pisa). Nel concreto, i visitatori che da oggi giungeranno in città individuando un alloggio privato messo a disposizione all’interno della piattaforma potranno raccogliere moltissime informazioni per vivere un’esperienza ancora più completa, in un ricco itinerario che affianca ai luoghi iconici come la Basilica Palladiana e il Teatro Olimpico, tre laboratori di altrettanti maestri dell’artigianato locale del gioiello (Barbara Uderzo, Daniela Vettori e Soprana).

In aggiunta, Airbnb proporrà anche un link diretto al tour multimediale Silent Play, realizzato da CNA in collaborazione con A&D Artigianato e Design e la compagnia teatrale La Piccionaia. Il tour, dal titolo Vicenza Città dell’Oro e dell’Artigianato, permetterà di percorrere armati del proprio smartphone tramite l’app izi.travel, una rotta ideale nella città segreta scoprendo molte altre botteghe e luoghi del cuore, raccontati dalle voci degli attori e dei protagonisti.

«Abbiamo scelto di sostenere lo sviluppo della campagna consapevoli dei numeri importanti mossi dalla piattaforma- – commenta Cinzia Fabris, presidente CNA Veneto Ovest – che possono dare ulteriore forza alle doti attrattive e di storytelling del nostro distretto, portandole in una dimensione sempre più innovativa. E chiaramente è uno strumento di promozione in più nelle mani degli stessi “padroni di casa”: l’Italia su Airbnb è il Paese dove i consigli degli host hanno più presa nel generare traffico periferico rispetto ai grandi capoluoghi della cultura, e questo genera redistribuzione di flussi, di opportunità economiche ma soprattutto di valorizzazione ulteriore del nostro know-how unico».

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Articoli blog correlati

Torna in cima alla pagina