Renata Bonfanti

Categoria : Tessitura

Via Piana D'Oriente, 52, Mussolente, VI, Italia

0424577008

info@renatabonfanti.com

www.renatabonfanti.com

Renata Bonfanti

Il laboratorio di Renata Bonfanti ha origine a metà degli anni ’50 a Bassano del Grappa, dopo i suoi studi di tessitura all’Istituto d’Arte di Venezia e ad un corso di perfezionamento ad Oslo. Collabora con il padre, l’Arch. Francesco Bonfanti, per la produzione di tele a doppia trama plastificate usatein diversi arredi tra cui le ante degli armadi. Approfondisce il disegno industriale, una ricerca che la porta a progettare arazzi e tappeti tessuti a mano in cui le fibre artificiali vengono intrecciate con quelle naturali, anche se in seguito userà soprattutto lana, lino e cotone. Produce tessuti per lampade ed altri oggetti disegnati da Bruno Munari e dal 1956 inizia a produrre, oltre ai tappeti a mano, tessuti per tende e tappezzeria con lavorazione a telaio meccanico. Nel 1960 apre uno show-room a Milano e collabora con diversi architetti, tra i quali Giò Ponti, Alessandro Mendini e Mangiarotti; disegna i tappeti per La Rinascente. Nel 1962 riceve il prestigiosissimo Premio Compasso d’oro per la sua produzione ed in particolare per il tessuto per tende “JL”. Espone alla Biennale di Venezia, alla Triennale di Milano, alla Biennale de la Tapisserie di Lausanne e alla Triennale Tkaniny in Polonia. Le sue opere sono esposte a Santiago del Cile, Losanna, Philadelphia, in Nigeria e al Museo Casabianca di Malo. Nel 1995 vince il Premio Cultura della Città di Bassano del Grappa e, nello stesso anno, inizia a collaborare con lei il nipote Alessandro Bonfanti. Il suo apporto progettuale comprende un’invenzione tecnica che permette di realizzare su telaio industriale conun’unica orditura tappeti di varia misura e disegno che, pur essendo tessuti a telaio industriale, mantengono inalterate le caratteristiche della lavorazione artigianale: la versatilità del disegno, la varietà delle soluzioni cromatiche e la possibilità di un’esecuzione su misura. L’ispirazione nasce dall’architettura e dal contesto in cui si andrà a collocare l’arazzo, ridefinito da Alessandro opera d’arte. I disegni sono attuali, le tecniche di lavorazione antichissime.

 

Galleria fotografica

I miei video

Location

Entra a far parte del nostro gruppo

Il circuito è sempre alla ricerca di nuove aziende interessate a crescere all’interno della propria rete. Se sei un artigiano o il titolare di un’impresa artigianale della provincia di Vicenza che realizza manufatti unici e di pregio di qualsiasi materiale o impiego, proponi adesso la tua candidatura.

*La partecipazione è totalmente gratuita, non prevede obblighi e ti assicura importanti vantaggi.

*Lo staff si riserva di valutare il possesso dei corretti requisiti: saranno ammesse solo imprese artigiane iscritte all’albo e con lavorazioni artistiche prettamente manuali.

Compila il form ed entra a far parte della famiglia

Scopri altri artigiani

Torna in cima alla pagina